Oltre le sue proprietà benefiche in ambito alimentare, l’aceto di mele è un ottimo alleato di bellezza. Vediamo insieme tutti i suoi usi.

Aceto di mele per la tua bellezza: scopri gli utilizzi

Come ben sappiamo, l’aceto di mele è un ingrediente molto utilizzato in ambito alimentare, solitamente associato alle diete per diminuire il senso di fame, per il suo potere digestivo e depurativo. Ma forse non  tutti sanno che l’aceto di mele è un ottimo alleato per la nostra bellezza. Ecco in che modo utilizzarlo durante i rituali di bellezza!

aceto di mele
Aceto di mele per la tua bellezza: scopri gli utilizzi (www.melarossa.it)

Aceto di mele per contrastare l’acne

L’aceto di mele è un ottimo ingrediente per liberare il viso dalle impurità e renderlo più luminoso. Inoltre, la sua efficacia funziona anche per contrastare la tanto odiata acne e liberarsi dai fastidiosi brufoli sul viso.

Mescolate due cucchiaini di terra di Fuller e un cucchiaino di aceto di mele. Stendete la maschera sul viso e lasciatela in posa per 15 minuti, poi lavate via il tutto con acqua fresca. Un’applicazione settimanale garantirà ottimi risultati contro l’acne. Con questi trattamenti, l’acne non sarà più un problema.

Aceto di mele per eliminare la forfora

La composizione di questo particolare aceto, inoltre, aiuta a mantenere l’equilibrio del pH del cuoio capelluto, rimodulando la produzione di sebo. In questo modo, il cuoio capelluto diventa un ambiente inospitale per funghi, batteri o altri agenti che causano l’insorgenza della forfora.

Preparare una miscela di acqua e aceto  di mele in parti uguali ed applicarla sui capelli dopo un normale lavaggio con shampoo. Massaggiare delicatamente, avvolgere poi i capelli con una cuffia o un asciugamano e lasciare in posa per 10-15 minuti. Trascorso il tempo, sciacquare con acqua tiepida senza usare shampoo.

Ripetete il trattamento tutti i giorni, per circa una settimana, fino a quando la forfora scompare. Non è necessario che, prima del trattamento, laviate sempre i capelli con lo shampoo.

Aceto di mele contro le unghie ingiallite

Unghie ingiallite da infezione fungina, fumo eccessivo o cattive abitudini di vita, si possono facilmente sbiancare con l’aceto di mele. Gli acidi malico e acetici dell’aceto di mele aiutano a ridurre l’ingiallimento e trattare le infezioni fungine delle unghie.

Preparare una miscela con mezza tazza di aceto di mele e mezza tazza di acqua tiepida. Immergere le unghie nella soluzione per 20-30 minuti e poi sciacquare. Ripetere il trattamento  2 volte al giorno, fino a quando le unghie non saranno guarite.


potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.