In primavera e in estate, per avere la certezza di sfoggiare un look da urlo non si può che iniziare dai piedi. Le scarpe sono fondamentali nella stagione calda, non solo per ragioni di natura estetica ma anche perché devono garantire il massimo del comfort a dispetto delle temperature elevate e del sudore. Tra le scelte più controcorrente e coraggiose che si possono adottare c’è quella dei sandali alla francescana, siano essi in pelle intrecciata o in cuoio ed extra flat. Queste calzature sono state protagoniste sulle passerelle e meritano di essere abbinate con capi military, a loro volta molto trendy e con un carattere grintoso che non passa inosservato. Se si desidera un outfit più romantico, comunque, si può puntare su jumpsuits o maxi dresses alquanto leggeri. 

I tacchi: consigli per sceglierli

Sarebbe banale indicare il tacco tra i trend della primavera estate 2019, visto che si tratta di un classico che resiste al cambiare di tutte le mode, un evergreen che non tramonta mai. Eppure vale la pena di segnalare la sua importanza per le fashion addicted più autentiche, che nei prossimi mesi avranno modo di apprezzare in particolare il tacco midi, magari con conformazioni speciali e novità più che sorprendenti. Il tacco scultoreo, insomma, non sarà più una curiosa eccezione ma è destinato a diventare protagonista delle proposte sugli scaffali e negli e-commerce: viva il tacco massiccio, capace di far notare non solo le calzature, ma tutto il look, dalla testa ai piedi.

I plateau e le zeppe

Per rimanere in tema, meritano di essere citati i plateau più alti e le zeppe altrettanto vertiginose, che ci consentono di compiere un tuffo all’indietro nel tempo e di immergerci nelle atmosfere degli anni Settanta. In vista della prossima estate, ci dobbiamo preparare a un’invasione di rivestimenti realizzati con materiali all’insegna della femminilità e del lusso, ma occorre aprire gli occhi anche verso patch all-over e macro print.

Per quel che riguarda la punta, invece, quella quadrata sembra avere la meglio sulle altre soluzioni, anche se non sempre è apprezzata sui sandali. Le fashion addicted più esperte tuttavia non hanno mai paura di osare, anche perché la punta quadrata si presenta con una inedita allure sbarazzina.

Le scarpe di plastica

Tra i materiali più ricercati dagli stilisti in queste stagioni ci sono due novità come il pvc e la plastica: vale non solo per i capi di abbigliamento e gli accessori, ma anche per le scarpe. Dagli ankle boots da donna per la stagione estiva alle open toe, passando per le décolleté, i designer si sono sbizzarriti tra dettagli super glamour e trasparenze uniche. Un twist di stile necessario soprattutto quando si indossano vestiti non troppo appariscenti, che richiedono un tocco glossy capace di far svoltare la giornata. A proposito di ankle boots, è meglio mettere in soffitta l’idea che si tratti di calzature adatte unicamente alla stagione autunnale e a quella invernale: per l’estate, basta usare materiali più leggeri e magari abbinarli a tessuti colorati per dare vita a look freschi e dalla forte personalità.

Scarpe ankle boots
Scarpe ankle boots

Le scarpe Mary Jane

In alternativa agli ankle boots da donna ecco la scarpa Mary Jane, che ha tutte le caratteristiche e tutti i titoli per poter essere considerata un cult. Con il suo aspetto retrò, ma anche con la sua malizia sensuale, è rivestita di cristalli e raso e costituisce la soluzione migliore per un ricevimento di matrimonio estivo, così come per una cena galante. Un vero e proprio modello iconico che si ripropone in una versione di lusso e che non può non attirare l’attenzione delle party girl più scatenate.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here