Moda capelli estate 2016

L’ estate è alle porte ed ognuno di noi si prepara al meglio per sfoggiare non solo una prova costume mozzafiato, ma soprattutto un taglio secondo la moda capelli estate 2016: è  l’ occasione ideale per dare un taglio ai propri capelli anche azzardando più del solito.

Il particolare che spicca per la moda capelli estate 2016 sono le onde, anche nei tagli corti: puoi decidere tu se optare per un intramontabile caschetto oppure un taglio d’ispirazione rock punk, se scegliere una frangetta o un ciuffo, la riga in mezzo o quella laterale. Ricordati che i tagli corti non sono solo sinonimo di comodità e versatilità: sono davvero sexy e intriganti. Resiste la moda del ciuffo e della frangia che sfiora le sopracciglia con effetti pieni a tutta fronte. I volumi si amplificano con cotonature studiate o frisé.

Moda capelli estate 2016
Alcuni esempi di tagli corti e ricci

728x90 set2

Moda capelli estate 2016

Il taglio del momento è il wob: di base è un bob, ovvero caschetto cult degli anni Sessanta che, nonostante il passare del tempo e delle mode resta sempre in auge ma ovviamente in variante super contemporanea. Ha conosciuto momenti di scarsa popolarità, è vero, ma da qualche stagione si è piazzato nei primi posti della classifica dei tagli preferiti delle donne e dalle star. Destrutturato, più leggero e naturale della versione originale, lungo dalla mandibola fin quasi alle spalle e con un effetto wavy, a onde morbide. Il caschetto della prossima stagione calda ha un nome preciso: wob che sta per wavy bob. Potrete scegliere tra numerose declinazioni dello stesso taglio: leggermente ondulata, ondulato-spettinata in stile surf oppure in stile vintage (perfetta per le grandi occasioni). Da portare con la riga di lato o al centro.

moda capelli estate 2016
Il taglio del momento è il wob, in versione liscia e con onde. (photo credit: leitrendi)

Non è un look per tutte ma va evitato se hai il viso troppo tondo o quadrato, con tratti marcati, perché ne enfatizzerebbe la forma e i difetti. In quel caso meglio la versione un po’ più lunga, il cosiddetto long bob, che addolcisce i lineamenti. Se invece hai il viso ovale o un po’ spigoloso, via libera.

moda capelli estate 2016
Un esempio di taglio long bob mosso

In alternativa, ecco altre proposte di tagli corti secondo la tendenza capelli estate 2016:

Riccio

È il taglio più nuovo e glamour di questa stagione. Fa felice coloro che hanno boccoli “a molla” e che non sanno come gestirli. Molto corto dietro e sui lati (le orecchie devono essere libere), lascia invece un po’ di volume e di riccioli sulla sommità della testa: falli cadere sulla fronte a mo’ di mini frangia. Ideale se hai un viso spigoloso, con zigomi e mento squadrati.

lady 234 x 60

moda capelli estate 2016
Taglio ‘effetto riccio’ (photo credit: beautydea)

Molto corto

Il boy cut del momento, in stile Twiggy, è rasato sui lati e dietro e leggermente più lungo davanti (non più di 2 cm). L’ideale è portarlo spettinato, con il ciuffo di lato. Questo taglio è adatto a tutte, ricce a parte. L’importante è valorizzare gli occhi con sopracciglia in ordine e un trucco marcato.

moda capelli estate 2016
Taglio boy cut del momento in stile twiggy (photo credit: pinterest)

Morbido

Gli hair stylist lo chiamano taglio “boule”, ovvero tondo. È sfilato su nuca e tempie e ha un piccolo ciuffo-frangia da portare spettinato. È facile da mantenere e sta bene con i capelli mossi: deve avere volume e movimento.



Ray-Ban leaderboard Banner

moda capelli estate 2016
Taglio corto effetto boule

E tu? Come personalizzi la tua estate? Quale sarà la tua moda capelli estate 2016?

potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

Lasciaci un tuo commento

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.