Un tempo, i cinquant’anni anni erano considerati la porta della vecchiaia, il passaggio, senza ritorno, da bella donna a signora. Ma oggi l’età della vita si è allungata e i cinquant’anni sono solo il proseguimento dei quaranta in cui è ancora forte l’energia, la voglia di vivere, di prendersi cura della propria persona per il benessere psico-fisico. A cinquant’anni si ha ancora la forza e la voglia di correre dietro ai figli, ai mariti, di seguire un corso in palestra e di uscire con le amiche. Addirittura c’è anche chi desidera avere quel figlio non ancora arrivato. Si, forse perché oggi si da più valore alla propria vita, ci si rende conto che, nonostante a cinquant’anni si ha già un ricco vissuto, si ha ancora gran parte della propria vita davanti. L’unico aspetto inevitabile dell’avanzare degli anni è il cambiamento del proprio corpo: qualche chilo in più, meno tonicità e meno definizione delle curve. Ma non importa, ciò che conta è indossare i giusti capi per valorizzare i punti di forza senza rinunciare allo stile. Se anche tu ti hai dubbi su Come vestirsi dopo i cinquant’anni, ecco alcuni consigli per un look perfetto!

Come vestirsi dopo i cinquant'anni anni
Come vestirsi dopo i cinquant’anni anni ? Idee e consigli per un look perfetto (pixabay.com)

Come vestirsi dopo i cinquant’anni ?

Essere belle e alla moda anche dopo i cinquant’anni è un diritto ed una necessità di tutte le donne. Prima di tutto, a prescindere dall’età, non dimentichiamo di fare affidamento sul proprio gusto personale e di scegliere sempre capi che risaltano i punti di forza del proprio fisico. Si ai colori, facendo però attenzione a non apparire fuori luogo e non al passo coi tempi. Le regole fondamentali sono:

  • Se hai delle gambe da invidia, le gonne corte sono ammesse, purché accompagnate sempre da collant,
  • In estate, quando invece il collant è improponibile, preferire gli abiti-tunica che scivolano elegantemente sopra il ginocchio,
  • Se il giubbino in pelle e gli stivali borchiati sono i tuoi compagni da sempre, non rinunciare ad indossarsi, purché separatamente, magari utilizzandoli per sdrammatizzare un abbinamento classico,
  • Il mix and mach di classico e contemporaneo è sempre la soluzione ideale, che dona freschezza ed eleganza contemporaneamente.
  • Adori gli abiti con tema floreale? Opta per una stampa grande, le stampe piccole sono decisamente meno eleganti,
  • Il nero resta sempre un evergreen, perfetto se utilizzato per la sua capacità di snellire ed allungare la silhouette.
  • Evita di mescolare troppe forme e colori, ma cerca di puntare su un’unica nuance, variando con le sue gradazioni,
  • I colori più appropriati ed eleganti per una donna dopo i cinquant’anni sono quelli dalle tonalità più scure, magari da spezzare con qualche gioiello più luminoso.

Dopo aver letto l’articolo, dai un’occhiata al tuo guardaroba e valuta quali sono i capi da tenere, che ti valorizzano maggiormente e quelli invece da evitare. Non avrai più dubbi sul tuo outfit perfetto, da indossare in tutte le occasioni!


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here