Anche se tra la sposa e lo sposo è sempre lei la vera protagonista che riesce a spiccare con il suo abito ed i suoi accessori, anche lo sposo deve avere la sua parte. Quindi, la prima cosa da fare è scegliere un abito da sposo in base alla sua corporatura per renderlo davvero perfetto. Ecco alcuni consigli importanti da seguire.

Matrimonio in arrivo? Ecco i consigli per la scelta dell’abito da sposo

Ad ogni sposo il proprio abito, e per la scelta non bisogna lasciarsi guidare soltanto dall’istinto o dall’ultima moda. Ma i requisiti per un abito da sposo perfetto sono soggettivi ed ogni uomo deve prendere in considerazione tutte le caratteristiche del suo fisico. In questo modo sarà possibile mettere in risalto i punti di forza e nello stesso tempo nascondere i punti critici. Leggete con attenzione e provate ad immedesimarvi in una di queste figure in modo tale da poter approfittare dei consigli ed arrivare all’altare indossando l’abito perfetto, proprio come accadrà per la sposa che avrà scelto il suo abito con altrettanta cura.

abito da sposo
Come scegliere un abito da sposo adatto al proprio fisico? (pixabay.com by Free-Photos)

Abito adatto ad uno sposo alto

Se lo sposo è molto alto, il consiglio è quello di giocare con un abito a righe orizzontali, possibilmente grigio e di tessuto corposo. Evitare i frac ed i completi particolarmente aderenti, evidenzierebbero ancora di più l’altezza. Anche la scelta degli accessori ha la sua importanza e, visto che la gamma è davvero vasta, evitare di scegliere il bastone ed il cilindro perché anch’essi contribuiscono a slanciare la figura verso l’alto.

Abito da sposo adatto in caso di statura bassa

Anche in questo caso le righe giocano un ruolo fondamentale, ma in questo caso dovranno essere verticali per allungare la silhouette. Se l’abito non sarà confezionato ma sarà realizzato da una sarta, valutate insieme di rialzare leggermente il punto vita e le tasche. Riguardo i soprabiti e cappotti, la loro lunghezza dovrà terminare appena sotto il ginocchio.

Abito adatto per uno sposo con la corporatura robusta

Ancora si ad abiti con righe verticali. Evitare colori chiari ed abiti con disegni particolarmente evidenti. Si consiglia di scegliere stoffe gessate o rigate dai toni scuri. Potete optare anche per gli abiti con motivo a spina di pesce, anch’essi contribuiscono a slanciare la silhouette. Sono sconsigliati i tweed spessi e voluminosi ed il tight se abbinato a bretelle e panciotto. Riguardo la scelta della camicia, preferite con colletto e punte allungate per affinate il viso.

Fisico asciutto? Ecco come risaltare i punti giusti

In questo caso, il consiglio è quello di indossare un abito con tessuti corposi, dettagli colorati che possano contribuire ad aumentare il volume. Per aumentare il volume delle spalle, le giacche ed i cappotti ideali sono quelli a doppio petto e dovrebbero avere le spalle leggermente più larghe del normale. Scegliete tessuti morbidi per dare un effetto più voluminoso alla silhouette.


Siamo una giovane realtà editoriale e non riceviamo finanziamenti pubblici.
Il nostro lavoro è sostenuto solo dal contributo dell’editore (CuDriEc S.r.l.) e dagli introiti pubblicitari. I lettori sono la nostra vera ricchezza. Ogni giorno cerchiamo di fornire approfondimenti accurati, unici e veri.
Sostieni Moondo, sostieni l’informazione indipendente!


Ora anche su Google News, clicca qui e seguici



potrebbe interessarti anche:
Iscriviti gratuitamente al canale TV:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here